RIMEDI FAI DA TE PER AVERE UN BEL SENO

Il seno è ciò che le donne hanno di più fragile. I seni sono composti da ghiandole mammarie, grasso, vasi sanguigni e nervi sensoriali. Si sostengono grazie alla pelle ed ai muscoli attigui, ma sono sottoposti alla gravità, alle gravidanze, all’allattamento, alle diete ripetute, agli sbalzi ormonali e col tempo tendono a cedere. 
Si gonfiano o sgonfiano, a volte eccessivamente, e la pelle si dilata fino a rompersi, provocando la comparsa di smagliature. La pelle del busto subisce aumenti e diminuzioni di volume, e i seni invecchiano.

Quali sono i rimedi possibili?

Scegli un buon reggiseno (qui i consigli per la scelta) da indossare quotidianamente per mantenere il tuo seno. 
Termina la doccia con un getto d’acqua fredda sul seno, ma attenzione a non esagerare, rischieresti di rompere le fibre cutanee. Fallo eseguendo un movimento di rotazione dall’esterno verso l’interno, passando da un seno all’altro con un movimento ad 8. L’acqua fredda ha un effetto vasocostrittore immediato, che stimola la microcircolazione sanguigna, migliora gli scambi cellulari e astringe visibilmente i tessuti.

I metodi naturali

Infuso per rassodare il seno. Fai un infuso con 30 g di serpollino, 30 g di timo e 20 g di rosmarino. Lascia che si raffreddi, filtra ed applica questa lozione sui seni. Lascia in posa per 10-15 minuti e risciacqua con un getto d’acqua fredda.

Per idratarli e ammorbidirli, massaggia i tuoi seni, sempre dell’esterno verso l’interno, intorno ai capezzoli, con olio d’avocado, d’argan, o di jojoba. Puoi mescolare questi tre oli in quantità uguali (5 cl d’ogni tipo, ad esempio). 
L’avocado è rigenerante, protettivo, ricco in vitamine e perfetto per le pelli delicate. L’olio d’argan è ricco di vitamine antiossidanti (A, B, C, D, E, PP) e rallenta l’invecchiamento cutaneo. 
L’olio di jojoba è idratante, ristrutturante e nutre la pelle in profondità.

Quali sono degli esercizi consigliati?

Ogni giorno, di fronte allo specchio, fai un po’ di ginnastica per evitare il rilassamento del seno.
Con le braccia stese davanti a te ad angolo retto, unisci le mani come in preghiera, girando i gomiti verso l’esterno, e premi i palmi. Ripeti questo movimento per 20 volte.
Dritta, con le braccia tese all’indietro, all’altezza delle anche, alzale leggermente, in modo da sentir tirare sotto il seno, e poi rilassa la posizione. Ripeti 20 volte.

FONTE:http://www.alfemminile.comseno2-e1323684766542.jpg

RIMEDI FAI DA TE PER AVERE UN BEL SENOultima modifica: 2013-02-08T15:14:55+00:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo