COME MANGIARE SANO FUORI CASA

Con i tempi che corrono pare che tutto ciò che si mangia faccia male sia a casa che fuori. Non è così, ovvio che si devono utilizzare alcune accortezze ma anche fuori casa si può mangiare sano.
MANGIARE SANO AL BAR
Risulta una scelta quasi obbligata per chi ha poco tempo magari solo mezz’oretta e soprattutto riusciamo a trovarlo accanto alla nostra azienda od ufficio.
Un buon pranzo in bar può essere costituito da:
1 panino con affettati magri ( prosciutto speck crudo o cotto, bresaola, tacchino) magari accompagnati con la fetta di pomodoro ed insalata.
1 panino con verdure grigliate più una fetta di formaggio tipo mozzarella.
1 panino tipo caprese (mozzarella pomodoro origano e basilico).
1 panino con formaggio magro.
1 toast semplice con prosciutto e formaggio.
1 piadina con affettati magri.
Sconsigliati sono i panini con l’olio e altri grassi magari con affettati non magri come salame o mortadella accompagnati con le salsine a base di maionese, e i tramezzini che non saziano e sono molto grassi.
Per completare il pasto possiamo bere una buona spremuta, o 1 frutto di stagione così il nostro pranzo al bar risulta essere un pranzo sano.
MANGIARE SANO AL RISTORANTE
Qui forse risulta più difficile mangiare sano perché i piatti da scegliere non sono tanti e quindi si rischia di mangiare un menù troppo grasso per la nostra dieta. Se riuscite potete mangiare questi alimenti:
pasta con il pomodoro
pasta con le verdure
pasta condita con olio e parmigiano
riso condito con olio e parmigiano
carne bianca alla griglia
formaggi magri
Verdura cotta o cruda
macedonia
frutta fresca
Consiglio: cercate di non scegliere alimenti con salse varie e cercate di ordinare piatti semplici e soprattutto verdure.
MANGIARE SANO IN PIZZERIA
Anche qui come per il bar è una scelta comoda in quanto risulta un pranzo molto veloce. Consiglio di prendere:
pizza margherita
pizza con le verdure
pizza con affettati magri

MANGIARE-SANO-FUORI-CASA-300x200.jpg

COME MANGIARE SANO FUORI CASAultima modifica: 2013-07-01T16:41:28+00:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo