VERZA: PROPRIETA’ E BENEFICI

La verza, nome scientifico Brassica Oleracea, è conosciuta anche come cavolo verza ed è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Crucifere; la verza è presente in tutte le parti d’Italia ma è particolarmente diffusa nelle zone centro settentrionali della nostra penisola.

La verza era già conosciuta nell’antichità quando, grazie alle sue proprietà, veniva considerata una pianta medicinale a tutti gli effetti. La parola verza deriverebbe dalla parola latina “viridi” che significa verde, come è il colore delle sue foglie.

La verza viene raccolta da ottobre ad aprile nel periodo antecedente alla fioritura ed è per questo motivo che la verza viene considerata un ortaggio invernale; la sua coltivazione, presente soprattutto nelle zone dell’Italia settentrionale, avviene, oltre che in pianura, anche nelle zone collinari e di montagna.
La verza è composta per il 90% circa da acqua, da proteine, fibre, zuccheri, ceneri e carboidrati; la verza contiene minerali come calcio, sodio, fosforo, potassio ( in buona quantità ), magnesio e zinco.

La verza è molto ricca di vitamina A, contiene piccole quantità di vitamina E e vitamine del gruppo B; discreta la presenza di vitamina C, K e J.

Per quanto riguarda invece gli aminoacidi troviamo l’acido glutammico ed aspartico, arginina, fenilalanina, isoleucina, leucina, prolina, serina, glicina, tirosina, treonina e valina.

Proprietà Curative e Benefici della Verza

La verza, grazie alla buona presenza di vitamina C, ha proprietà antiulcera e, per la buona presenza di sali minerali, la verza è anche un ottimo ricostituente e riequilibratore dell’organismo.

Il decotto ottenuto con le foglie di verza apporta benefici all’organismo in caso di asma e bronchiti; l’acqua che si ottiene dalla cottura della verza, essendo ricca di zolfo, ha invece proprietà curative nei confronti della pelle, soprattutto in caso di infiammazioni e brufoli.

La verza contiene anche alcune sostanze antiossidanti che, secondo recenti studi, hanno la proprietà di contrastare alcuni tumori dell’apparato digerente.

Fin dai tempi antichi la verza è considerata un ortaggio con proprietà diuretiche ed un valido aiuto in caso di stipsi.
La verza, grazie alla presenza di clorofilla, apporta benefici in casi di anemia.

1112652_verza_thumb_big.jpg

VERZA: PROPRIETA’ E BENEFICIultima modifica: 2013-04-27T14:12:29+02:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo